ALTA ENGADINA (3071 m)

Con base a Sant Moritz per una gran ciaspolata a picco su Pontresina, al cospetto del Bernina, e poi nella minunscola valle Julier sulla cima del Suvretta a oltre 3000 m per un panorama immenso!
Difficoltà:
Medio/impegnativo
Quota massima:
3071 m
Alloggio:
Ostello
Nazione:
Svizzera
visualizza l'evento

VIA FRANCIGENA DA MARTIGNY AD AOSTA

Dove il pellegrino Sigerico, arcivescovo di Canterbury camminò oltre un millennio fa'. Questa volta, nella parte più montuosa, nel passaggio sulle Alpi tra Svizzera e Italia al passo del Gran San Bernardo, tra pareti di roccia e verdi vallate di boschi e pascoli.
Difficoltà:
Facile
Quota massima:
2469 m
Alloggio:
Albergo
Nazione:
Italia/Svizzera
visualizza l'evento

SUSTENHORN (3503 m)

Un luogo unico dalla salita alla capanna, alla base del ghiaccaio, sin alla cima abbracciata da un grandioso paesaggio glaciale.
Difficoltà:
F, itinerario su ghiacciaio facile
Quota massima:
3503 m
Alloggio:
Rifugio
Nazione:
Svizzera
visualizza l'evento

MONTE LEONE HUTTE E MADERHORN

Tre escursioni in una! Al monte Leone, imponente mole davanti a noi, al rifugio omonimo, nei pressi del lago Chaltwasser e sulla cima panoramicissima del Maderhorn con lo spettacolo dell'Oberland bernese.
Difficoltà:
E, escursionistica
Dislivello:
900 m
Quota massima:
2887 m
Nazione:
Svizzera
visualizza l'evento

CHLI FURKAHORN (3025 m)

Facile cima sul crinale spartiacque tra Vallese e Uri, pulpito privilegiato per la veduta sul ghiacciaio del Rodano e le cime dell'Oberlad per godere di un paesaggio semplicemente grandioso!
Difficoltà:
EE, escursione per esperti
Dislivello:
600 m
Quota massima:
3026 m
Nazione:
Svizzera
visualizza l'evento

TRA FLUELATAL E VAL SUSASCA, GLI ALTRI GRIGIONI (3146 m)

Tre giorni giusto dopo Ferragosto, nei dintorni del Fluelapass, nei Grigioni svizzeri, tra stranezze geologiche e residui glaciali, a salire cime over 3000 e con una traversata meravigliosa punteggiata da laghi alpini. Non aspettarti di trovare folla, ma comode camere d'albergo. Puoi unire il trekking in Austria dei giorni precedenti "VENEDIGER, PIU' IN ALTO DELL'ALTA VIA (3300 m)".
Difficoltà:
Medio/impegnativo
Quota massima:
3185 m
Alloggio:
Albergo
Nazione:
Svizzera
visualizza l'evento

LAGGINHORN (4010 m)

Gran bella salita quasi interamente su roccia per una delle cime della famosa triade o trittico del Sempione con le vicine Weissmies e Fletschhorn.
Difficoltà:
PD, itinerario su ghiacciaio poco difficile
Quota massima:
4010 m
Alloggio:
Rifugio
Nazione:
Svizzera
visualizza l'evento

PIZZO CASSINELLO (3103 m)

Cima nel gruppo dell'Adula che, con una bella sgambata, lascia decisamente ad occhi aperti con una salita su debole traccia fino in vetta.
Difficoltà:
EE, escursione per esperti
Dislivello:
1450 m
Quota massima:
3103 m
Nazione:
Svizzera
visualizza l'evento

MONTE GIUBIN

Una diga, tante marmotte, una caserma recuperata ad alloggio dove certo vorrai fermarti a dormire una notte, una cima che domina il Ticino da un ambiente ormai di alta quota. Escursione più che completa!
Difficoltà:
E, escursionistica
Dislivello:
750 m
Quota massima:
2776 m
visualizza l'evento