SENTIERO DELLE ARENE E BIVACCO ROVEDATTI

Itinerario ad anello che si svolge nella parte iniziale della val Tartano; il bivacco Rovedatti è un esempio virtuoso di come si possano fare bene le cose. Voluto dai famigliari per ricordare Roberto Rovedatti è davvero un piccolo gioiello di estetica e funzionalità, immerso in un ambiente incredibile.
Difficoltà:
Facile
Quota massima:
2127 m
Alloggio:
Bivacco
Nazione:
Italia
visualizza l'evento

ROSA DEI BANCHI (3164 m)

L'imponente mole della Rosa dei Banchi domina incontrastata la valle di Champorcher. Salita di grande soddisfazione per percorso e vedute.
Difficoltà:
EE, escursione per esperti
Dislivello:
1050 m
Quota massima:
3164 m
Nazione:
Italia
visualizza l'evento

CAPANNA MARGHERITA (4554 m)

Un classico, un sogno per molti alpinisti. Alla capanna margherita, il rifugio piu' alto d'europa!
Difficoltà:
PD, itinerario su ghiacciaio poco difficile
Quota massima:
4554 m
Alloggio:
Rifugio
Nazione:
Italia
visualizza l'evento

OROPA E LE SUE CIME

Percorso ad anello che permette di raggiungere le facili cime sopra il Santuario di Oropa, passando per il monte Cucco, il monte Cimone, il monte Becco ed infine la cima Tressone. Molto interessante anche la parte geologica dell'escursione, in quanto potremo ammirare da vicino la famosa fratturazione della monzonite, la tipica roccia del posto.
Difficoltà:
E, escursionistica
Dislivello:
650 m
Quota massima:
1739 m
Nazione:
Italia
visualizza l'evento

SCOPRI L’ALTA VAL SESIA

Cinque giornate di trekking con base in alta val Sesia in un bellissimo B&B. Da qui partiremo alla scoperta delle più belle zone dell'alta Valsesia, raggiungendo alpeggi, colli e rifugi fino a sfiorare i 3000 m, sempre con la spettacolare vista della imponente parete sud monte Rosa.
Difficoltà:
Medio/facile
Quota massima:
2864 m
Alloggio:
B&B
Nazione:
Italia
visualizza l'evento

PUNTA DI SANTA ELISABETTA

La cresta della Bella Dormiente racconta la leggenda di Eloise e noi saliremo alla Punta di Santa Elisabetta delicatamente, per non svegliarla dal suo sonno.
Difficoltà:
E, escursionistica
Dislivello:
alla punta di Santa Elisabetta 800 m; alla punta Quinseina 1000 m
Quota massima:
Punta di Santa Elisabetta 2230; Quinseina 2344 m
Nazione:
Italia
visualizza l'evento

RIFUGIO CALVI

Facile salita al rifugio Calvi, situato in una delle più belle conche delle Orobie. Potremo decidere di salire dal sentiero e scendere poi dalla strada sterrata, che dalla diga di Fregabolgia torna a Carona ma la cosa veramente importante sarà lo spettacolo delle selvagge montagne bergamasche che ci accompagnerà per tutta la giornata.
Difficoltà:
E, escursionistica
Dislivello:
850 m
Quota massima:
2020 m
Nazione:
Italia
visualizza l'evento

SENTIERO ROMA

Uno dei sentieri più famosi e suggestivi delle Alpi, decisamente tecnico e per escursionisti dal piede fermo in un luogo carico di storia dell'alpinismo. Disgrazia, Cengalo, Badile, nel regno del granito. Classico, storico, impegnativo, adrenalina e suggestione unica!
Difficoltà:
Impegnativo
Quota massima:
2954 m
Alloggio:
Rifugio
Nazione:
Italia
visualizza l'evento

SENTIERO DEL CARDINELLO

Uno spettacolare sentiero all'interno della gola del Cardinello a due passi dalla Svizzera. Escursione ad anello per assaporare tutta la zona dell'alta valle Spluga sopra Madesimo.
Difficoltà:
E, escursionistica
Dislivello:
700 m
Quota massima:
1908 m
Nazione:
Italia
visualizza l'evento

CIMA D’OMETTO

Un autentico balcone sulla Valsesia, dove la vista spazia dalla pianura biellese e le sue prealpi fino alla maestosa parete sud del monte Rosa. Percorso semplice ma di grande soddisfazione che attraversa tutta l'alpe di Mera.
Difficoltà:
E, escursionistica
Dislivello:
700 m
Quota massima:
1910 m
Nazione:
Italia
visualizza l'evento