Caricamento Eventi

Sab 12 Ott /06:30 - Dom 13 Ott /16:00

Gratuito

ALETSCH, IL GHIACCIAIO PIU’ LUNGO D’EUROPA

Sab 12 Ott - Dom 13 Ott

Il ghiacciaio più lungo d’Europa, patrimonio UNESCO, da tre punti di vista: da un ponte, dalla morena, da sotto il ghiaccio!

Una storia lunghissima, quella del ghiacciaio dell’Aletsch, lunga almeno come la sua incredibile lingua di 24 km, interminabile, impossibile da cogliere completamente in un colpo d’occhio. Un ghiacciaio lunghissimo e complesso, con mille crepacci i cui cambiano continuamente. Il primo giorno lo passeremo a camminare nella forra dove un tempo arrivava anche il ghiaccio. Dopo avere camminato sul ponte metallico che la attraversa, arriveremo a Riederalp, dove alloggeremo. Il secondo giorno risaliremo il fianco sinistro della valle e toccheremo il ghiacciaio, e magari ci andremo sotto, in un punto di osservazione davvero unico! Dopo pranzo, attraverso un antico tunnel militare, torneremo in valle con gli occhi che avranno ancora i mille colori dell’Aletsch! Una delle meraviglie delle Alpi, patrimonio Unesco, assolutamente imperdibile!

PROGRAMMA

1° giorno. Da Egga a Riederalp. Arrivati a Egga inizieremo il cammino in salita per poi scendere nella forra del torrente Aletsch che supereremo grazie ad un panoramicissimo ponte metallico a non poca distanza dall’acqua sotto i nostri piedi. Risaliremo sino a Riederalp, abbandonando temporaneamente la veduta sul ghiacciaio, bell’alpeggio che domina la valle del Rodano.

Difficoltà: E, escursionistica
Dislivello: 900 metri circa
Quota massima: 2065 metri

2° giorno. Da Riederalp al lago Marielenseen e alla grotta glaciale, poi a Fiescheralp e a Fiesch. Inizieremo a risalire i pascoli fino a superare il crinale che divide i pendii solivi dei villaggi dall’invaso del ghiacciaio. Da qui percorreremo un lungo sentiero sempre con la lingua di ghiaccio alla nostra sinistra sotto di noi tra larici e arbusti. Giunti al termine del crinale che scende dall’Eggishorn, vedremo quasi la sommità dell’Aletsch, fino a Concordia Platz, rimanendo ad occhi aperti davanti ai 4000 che lo abbracciano. Dopo averne osservato la vastità e visti i mille colori della superficie, tolti gli occhi dalla lunga lingua e dai suoi tre bacini di alimentazione, scenderemo sotto il ghiaccio a toccarlo vivo con le mani e a sentirne i rumori dell’acqua. Dopo pranzo non ci aspetta altro che la discesa alla vicina Fiescheralp dove ci aspetta la funivia per Fiesch e il ritorno in treno o bus alle auto.

Difficoltà: E, escursionistica
Dislivello: 550 metri circa
Quota massima: 2380 metri


RITROVO. Piazzale Lorenzo Lotto a Milano, sotto la scritta “Lido di Milano” o alla partenza dell’escursione. Se hai necessità di trovare altre soluzioni contattaci e ci accorderemo.

PRANZO. Pranzo al sacco. Il primo giorno è necessario avere con sé il pranzo al sacco sin dalla partenza (per info leggi qui).

EQUIPAGGIAMENTO. Attrezzatura classica da escursionismo che comprenda guscio antivento e antipioggia, capi vari che permettano la vestizione a strati sovrapposti, borraccia, crema solare ad alta protezione, occhiali da sole, guanti, cappello, lampada frontale (per info leggi qui).

SISTEMAZIONE. In albergo con camerone o dormitorio. Chiedi alla guida la possibilità di altre sistemazioni.

VARIAZIONI DI PROGRAMMA. Il programma può anche variare. La guida rimane l’unico giudice del programma che può modificare in qualsiasi momento per motivi di sicurezza in base alle condizioni meteorologiche, ambientali o in relazione al livello fisico e tecnico degli escursionisti.

INCLUSO NEI COSTI. L’accompagnamento da parte di un AmM Guide Alpine regolarmente iscritto al Collegio di appartenenza e in possesso di assicurazione professionale RC, il vitto e l’alloggio in mezza pensione, le spese della guida. I Soci Wellness Wizard A.S.D. godono, inoltre, di assicurazione infortuni durante l’escursione inclusa nella quota associativa di € 20,00 annui (per info leggi qui).

ESCLUSO DAI COSTI. I pranzi e i costi di viaggio. Ogni altro costo non esplicitato alla voce “INCLUSO NEI COSTI”.

COSTI DI VIAGGIO. I costi di viaggio sostenuti dagli autisti di tutte le auto utilizzate sono divisi tra i partecipanti in modo equo, ad eccezione degli autisti stessi. In caso di una sola auto con equipaggio formato da tre partecipanti di cui uno è l’autista, questo condivide le spese di viaggio in modo equo. In ogni caso la guida non partecipa alle spese di viaggio.

CAPARRA E SALDO. L’iscrizione prevede il versamento della caparra (per info leggi qui). Il saldo è da effettuare in contanti durante l’evento.

ISCRIZIONI E DISDETTE. Ci si prenota attraverso il modulo di iscrizione del sito che ha valore legale di contratto. In caso di condizioni ambientali non consone l’uscita verrà spostata o annullata. Le DISDETTE devono essere TEMPESTIVAMENTE COMUNICATE alla guida dell’escursione tramite E-MAIL. La disdetta non comporta il pagamento della quota indicata nella scheda se effettuata entro 15 GIORNI dall’inizio dell’evento. Successivamente comporta il pagamento del 70% dell’intera quota da effettuare tramite bonifico bancario(per info leggi qui).